Quadri zen


Filtri Attivi

Aumenta la tassa vibratoria del tuo ambiente


I mandala e i simboli sacri sono radiazioni che trasformano il nostro ambiente, come può fare il Feng Shui.

Non appena un mandala viene collocato in un luogo, tutte le energie si trasformano, le vibrazioni si innalzano. Collocare un tale mandala nel nostro ambiente o concentrarci su di esso ci aiuta nella nostra vita quotidiana a trasformarci e ad attrarre le vibrazioni energetiche corrispondenti a noi.

I mandala sono stati ampiamente utilizzati in terapia per creare un'atmosfera speciale e soprattutto per cambiare certe vibrazioni in modo positivo.

Il grande psicoanalista C.G. Jung sperimentava da tempo il potere di questa forma con i suoi pazienti e poté osservare la sua sorprendente potenza. Sembra che oggi il pubblico sia chiamato a beneficiare della profondità delle sue ricerche pionieristiche.

Secondo C.G.Jung (1875-1961), attraverso la contemplazione e la concentrazione, il mandala ha la funzione di attirare intuitivamente l'attenzione su certi elementi spirituali per promuovere la loro integrazione cosciente nella personalità.

Jung aveva notato che l'inconscio, nei suoi periodi di agitazione, può produrre spontaneamente dei mandala. Per lui, il mandala simboleggia, dopo il passaggio attraverso fasi caotiche, la discesa e il movimento della psiche verso il nucleo spirituale dell'essere, verso il Sé, portando alla riconciliazione interiore e a una nuova integrità dell'essere.

"L'importante è che il mandala funzioni, che agisca sugli ingredienti sottili della coscienza! Si dice che gli adepti più realizzati non hanno bisogno né di colori né di polveri per meditare; non hanno bisogno di altro materiale che la consistenza, certamente adamantina, della mente. I loro mandala sono visioni, edifici interiori che sono colorati solo dall'intensità della loro concentrazione

"È diventato sempre più ovvio per me che il mandala è il centro. È il modello di tutti i percorsi. È il cammino verso il centro, verso l'individuazione

Non c'è da meravigliarsi che il simbolo del cerchio intorno al centro, e quindi il mandala, si trovi in tutte le religioni, culture e tradizioni, sia occidentali che orientali. Il cerchio è il simbolo della vita: nascita, maturità, morte e resurrezione o rinascita.


Il quadro mandala come strumento di meditazione e benessere


Il mandala è prima di tutto un centro, poi modelli concentrici che si irradiano verso l'esterno.

- Il centro è la concentrazione, il sé, la nascita, l'inizio e anche la fine...
- Intorno al centro, gli altri cerchi simboleggiano l'organizzazione delle nostre relazioni con il mondo.
- Il quadrato che spesso racchiude il mandala è la nostra realizzazione nel mondo.

Per migliaia di anni, la creazione e la contemplazione dei mandala è stata usata sia per la meditazione come un rituale sacro dai monaci buddisti, o come unostrumento terapeutico per la scoperta di sé e la guarigione dagli sciamani nativi americani.

Jung scoprì che il mandala era un potente mezzo per la crescita e la trasformazione, un simbolo di completezza.

Lo usava per esplorare la propria psiche e poi quella dei suoi pazienti. Jung studiò il mandala in tutte le culture e giunse alla conclusione che era una "forma archetipica universale", un simbolo universale.

Jung diceva che i mandala davano: "una sensazione di pace interiore, di riconciliazione, di ordine in mezzo al caos".

Da allora, il Mandala è stato utilizzato in arteterapia, sviluppo personale, psicoterapia... Le sue virtù sono unanimemente apprezzate: rifocalizzazione, calma interiore, conoscenza di sé, calmante, ristrutturazione psichica... Ecco perché molti terapeuti lodano i nostri dipinti.



Puoi scegliere quello che ti piace di più dal nostro catalogo di tutti i mandala e tutti i simboli in offerta nel nostro negozio.

Stampiamo noi stessi i trittici, i formati 20 e 30 cm. I modelli più grandi vengono poi stampati da una stampante locale.

>> Lire la suite